Fatti di speranza 1

Fatti di speranza 1

Come già anticipato vogliamo offrire, nella rubrica “Fatti di speranza”, uno spaccato delle situazioni di solidarietà e di condivisione che avvengono durante l’emergenza Coronavirus.

Perchè i nostri cuori, pur appesantiti dalle notizie dure di questi giorni, possano trovare conforto e sostegno nel toccare con mano che la solidarietà vince, che la speranza si concretizza in fatti reali, in gesti d’amore gratuiti e nella condivisione.

 

La spesa a domicilio (1)

 

“Per tutte le persone con più di 70/75 anni o con patologie: se in questo periodo preferite rimanere a casa, ci offriamo disponibili ad andare a fare la spesa per voi. Se vi fa piacere ricevere questo aiuto, inserite qui sotto il vostro nome, interno e scala… in serata verremo a prendere la lista della spesa o a lasciarvi il numero! L’unione fa la forza, un abbraccio e buona giornata a tutti”.

Il messaggio che si legge sul portone di un palazzo di Roma ci racconta di persone di cuore che si offrono di andare loro stessi a fare la spesa per gli anziani e i soggetti più a rischio. Perchè hanno capito quanto sia pericoloso per loro uscire e rischiare. Un gesto di piccola solidarietà quotidiana, che però in un’epoca egoista, fa scalpore e ci riempie di gioia.

 

La pizza che non ti aspetti (2) 

Ospedale di Lecco, reparto di Rianimazione. Al termine di un turno pesantissimo, Sabina ed i colleghi ordinano delle pizze. All’arrivo del corriere, vanno a ritirarle e la sorpresa è tanta quando il corriere non accetta il denaro: la cifra era già stata offerta da una signora, in attesa nel negozio, che nel sentire che erano destinate alla Rianimazione, si è offerta di pagarle lei. Con tanti ringraziamenti per il lavoro svolto e auguri di buon lavoro.

Non sono i soldi, ma è il gesto d’amore. Siamo sicuri che il gesto di gratitudine abbiano ricaricato i colleghi di Lecco dopo il turno massacrante e li hanno riempiti di ulteriore energia!

 

Nuovi collaboratori

Anche med4care può testimoniare una solidarietà inaspettata: abbiamo ricevuto varie richieste di persone pronte a collaborare gratuitamente con noi per aiutarci a diffondere sempre migliori contenuti come servizio alla comunità.

Ringraziamo sentitamente tutti coloro che si sono messi a disposizione, ci auguriamo che presto possiate leggere i loro contributi e che siano utili a tutti.

 

Lascia un commento