Curva di risposta glicemica al glucosio come riferimento per l’indice glicemico dei cibi

Curva di risposta glicemica al glucosio come riferimento per l’indice glicemico dei cibi

Curva della risposta glicemica media al glucosio: misuriamo come lo zucchero alza la glicemia per il calcolo dell’indice glicemico dei cibi

 

Che cos’è la curva glicemica in risposta al glucosio

La curva della risposta glicemica al glucosio è un grafico che mostra l’andamento nel tempo della glicemia dopo una somministrazione standard di glucosio.

Come vedremo, lo scopo principale della costruzione di questa curva consiste nell’avere un riferimento per confrontare come si assorbe il glucosio proveniente da una zolletta di zucchero in confronto con i carboidrati provenienti dagli altri alimenti.

 

Come si crea la curva di carico di glucosio?

Prepariamo un grafico in cui mettiamo in ascissa il tempo e in ordinata la quantità di Glucosio in eccesso rispetto allo stato basale:

 

Ora, al tempo zero, mangiamo 50 g totali di zuccheri sotto forma di zolletta di zucchero puro, glucosio. A partire dal tempo zero misuriamo, momento per momento, di quanto aumenta la glicemia nel sangue. Ed ecco comparire dopo un po’ dal tempo zero, nel nostro grafico, un innalzamento della quantità di glucosio nel sangue dovuta all’assorbimento dei carboidrati provenienti dalla zolletta assunta, segnata nel grafico con il pallino rosso.

curva glicemia da carico glucosio 50 g

Man mano che passa il tempo continuiamo a fare dei prelievi del sangue e a misurare la glicemia finchè otteniamo una curva di questo tipo:

Curva da carico di glucosio indice glicemico

Questa curva è una media della misurazione delle diverse glicemie nel tempo prodotte dalla zolletta di zucchero in soggetti sani. Vediamo come la glicemia aumenti nei successivi 90 minuti dall’assunzione, con un picco a circa 30 minuti e ritorni a livelli precedenti l’assunzione dopo circa 2 ore.

L’area in blu misura tutta la quantità di glicemia in eccesso rispetto al valore di base.

 

Scopo della curva da carico di glucosio

Valutazione dei disordini della glicemia: pre-diabete, diabete e diabete gestazionale

La costruzione di una curva da carico del glucosio è fondamentale per valutare la risposta dei singoli individui all’introduzione del glucosio, per vedere se è normale o patologica. Quando si ha un sospetto diagnostico di diabete allora è importante fare questo test che in questo caso prende il nome di “curva da carico del glucosio” e si effettua con 75 g di glucosio.

 

Confronto con gli altri alimenti: l’indice glicemico

Un’altra applicazione importante di questa curva consiste nella valutazione dell’indice glicemico degli alimenti. In pratica si confronta la curva che abbiamo appena visto qui sopra con una curva analoga costruita misurando l’aumento della glicemia prodotto non da una zolletta di zucchero, ma dagli altri alimenti.

 

Dott. ssa Ginevra Mochi, dietista

Lascia un commento