Le cause della gastrite acuta

Le cause della gastrite acuta

Le cause della gastrite acuta

La gastrite acuta è una grave infiammazione acuta dello stomaco; questo articolo ne vediamo le cause principali.

 

Forme e Cause della Gastrite Acuta

Vi sono due principali forme di Gastrite Acuta, la gastrite acuta da Helicobacter pilori e la gastrite acuta erosivo-emorragica, oltre ad una terza di più rara insorgenza, la gastrite acuta flemmonosa.

 

Gastrite acuta da Helicobacter Pilori

La gastrite acuta da Helicobacter pilori è causata dal batterio Helicobacter pilori.

Nelle sue fasi iniziali è presente un’infiammazione acuta della mucosa di corpo e antro, dove è presente un importante infiltrato di polimorfnucleati con possibili ascessi interstiziali. Non sempre è sintomatica con dolore epigastrico, nausea, vomito. In molte occasioni i sintomi sono assenti oppure lievi e di breve durata. E’ una patologia che si osserva spesso nei giovani, i quali però non venendo sottoposti a endoscopia non ne sono a conoscenza.

In genere esita in gastrite cronica.

 

Gastrite acuta erosiva-emorragica

La gastrite acuta erosivo-emorragica è causata in genere dall’assunzione di farmaci o sostanze, come:

  • FANS,
  • chemioterapici,
  • alcol,
  • salicilati
  • steroidi.

Un’altra causa frequente di gastrite acuta erosivo-emorragica è la carenza di sangue che si ha durante uno shock, per:

  • traumi
  • interventi chirurgici
  • ustioni diffuse
  • ipotermia prolungata

Tutte queste condizioni inducono una ipoperfusione dello stomaco e di conseguenza un’inefficienza dei sistemi di controllo dell’acidità con aumentata permeabilità della mucosa e un danno alla stessa.

A livello istologico si evidenzia la presenza di erosioni diffuse con edema, congestione capillare ed emorragie interstiziali. A differenza della forma precedente, quella erosiva-emorragica ha un’infiammazione più lieve o assente, con scarso infiltrato neutrofilo, ma il quadro prevede massicce emorragie.

 

Gastrite acuta flemmonosa

La gastrite acuta flemmonosa presenta estese aree di necrosi purulenta che coinvolge la parete gastrica a tutto spessore. I casi riportati, come detto inizialmente, sono rari e riguardano soprattutto neonati, anziani, alcolisti e immunocompromessi.

 

Fattori di rischio per la gastrite acuta

Altri fattori meno specifici influiscono sull’insorgenza della gastrite acuta, sebbene non siano tipici od esclusivi di questa patologia:

  • Infezioni parassitarie (es. Anisakiasi), fungine (es. candidosi) e/o virali (es. AIDS);
  • Uso di sostanze stupefacenti, come la cocaina;
  • Stress particolarmente intenso;
  • Allergie a determinati cibi o intolleranze alimentari;
  • Dieta squilibrata, con sostanze che inducono un incremento dell’acidità nello stomaco come i grassi, il caffè, gli agrumi e gli oli da cottura.

 

Med4Care Marco De Nardin

Dott. Marco De Nardin

Fonti:

  • Medicina interna sistematica,  Rugarli, 7° edizione;
  • Harrison principi di medicina interna, vol. 1, Ed. italiana della 18. ed. americana, CEA, 2013;
  • Chirurgia, Luigi Gallone, Maurizio Galliera, Milano, Casa Editrice Ambrosiana, 2009, VII edizione;

Lascia un commento